Benvenuto amico lettore, se ami i libri, sei nel posto giusto. Qui, ogni tuo commento e ogni tuo pensiero sono estremamente graditi e molto preziosi. Se vorrai unirti come lettore fisso o iscriverti alla mia newsletter, resterai informato sulle news, le le segnalazioni, le recensioni e le anteprime che pubblico periodicamente. Buona navigazione, e torna presto a trovarmi!

venerdì 2 maggio 2014

'CUORE' di Antonella Arietano - Recensione

Cari amici, 
eccomi di nuovo qui a scrivere di libri per voi, in una scura giornata di pioggia battente. Oggi vi parlo di 'Cuore' di Antonella Arietano, un romanzo edito da Triskell edizioni. Un libro che ho letto in soli due giorni. L'ho iniziato assaporandolo appieno, e la curiosità di andare avanti me lo ha fatto divorare.
Vi lascio quindi alle info e alla mia recensione.


Editore: Triskell edizioni
Data: Maggio 2013
Collana: Fantasy
Autore: A.Arietano
Formato: ebook
GRATIS 


TRAMA
Eilin e Galvan appartengono a due mondi diversi: lei è una fata, lui un essere umano. Questo non impedisce loro di innamorarsi, ma il loro amore richiama l’attenzione di una delle fate più potenti, Rawenna, attirata irrimediabilmente dal cuore di Galvan. Sarà l’inizio di un lungo incubo, che costringerà i due giovani amanti a una lotta impari e quasi disperata, con un unico obiettivo: impedire a Rawenna di avere il cuore di Galvan.

LA MIA RECENSIONE
Ci sono libri che raccontano storie di fantasia e che si possono definire 'fantasy', mentre altri che fanno la medesima cosa ma che possono definirsi 'favole d'amore'. Il romanzo 'Cuore' di Antonella Arietano è una delicata favola d'amore tra una dolcissima fata di nome Eilin e un umano che si chiama Galvan. Eilin è una delle tredici fate che la Prima Grande Sacerdotessa di Avalon ha scelto per custodire i tredici MIsteri Oscuri. Le fate sono esseri puri e sanno, che se vorranno essere salve, dovranno custodire ognuna il suo segreto per sempre. L'unica di loro che non terrà fede a questo grande compito sarà Rawenna, che svelerà a Eilin il modo per raggiungere il mondo umano nella notte di Beltan, ai primi di Maggio, sfruttando l'oscuro mistero che invece avrebbe dovuto custodire. Il segreto di Rawenna infatti risiede nel fatto che più i due segreti amanti si ameranno, più lei acquisterà potere, sottomettendo al contempo i due mondi, quello delle fate, e il mondo umano. Inizierà così la travagliata storia d'amore tra Eilin e Galvan, una storia deframmentata nel tempo, tra sogni e ricordi dolorosi. Infatti i due potranno incontrarsi solo per pochi momenti, (se sono fortunati alcuni giorni), fino a che Rawenna non li raggiunga, come ogni volta, sempre più accecata dalla rabbia. Gli intervalli tra questi piccoli incontri saranno lunghissimi anni, in cui Galvan sarà più volte morto e rinato sempre in nuove identità, dimenticando il suo amore segreto. Mentre Eilin, dal canto suo, invece dormirà dei sonni infiniti, animati da sogni e ricordi del suo amore. Appena i due potranno rincontrarsi, Galvan riconoscerà ogni volta Eilin all'istante e la loro passione farà presto a riaccendersi. Ma nel frattempo la malefica Rawenna che li bracca come un segugio, perderà a ogni loro incontro un pezzo della sua energia, divenendo inesorabilmente sempre più debole. Eilin e Galvan dovranno porre fine a questo sortilegio, distruggendo Rawenna e riappropiandosi delle loro vite e della loro piena libertà di amarsi. Quale sarà il modo? Ce la faranno? Questo dovrete scoprirlo, perchè vi ho già detto anche troppo! 


Il romanzo Cuore è una deliziosa favola coinvolgente, che catapulta il lettore in una storia d'amore intensa, già dalle prime righe. Il ritmo del racconto non rallenta mai, e c'è una giusta alternanza tra le descrizioni delle situazioni e i dialoghi, sempre sostenuti. L'autrice ha uno stile essenziale e pulito con il quale riesce a rendere la narrazione scorrevole e dettagliata, senza dilungarsi con il pericolo di annoiare, anche se forse avrei preferito che gli stati d'animo dei protagonisti fossero stati descritti con più dovizia di particolari. I personaggi del libro si contano sulle dita, e tra questi spiccano in assoluto la coppia di amanti perseguitati, e la malvagia Rawenna. Eilin è descritta come una vera fata, pura e senza un' oncia di male dentro di sè, vulnerabile e pronta al sacrificio, pur di salvare il suo adorato. Galvan è un essere umano gentile e puro tanto quanto la sua amata, che più di una volta la rassicura nei momenti bui di sconforto. La storia è narrata in terza persona, e si tratta di un romanzo apparentemente auto-conclusivo, eppure credo che se l'autrice volesse, potrebbe senz'altro scriverne un seguito.
Comunque nel complesso il mio giudizio è buono, un romanzo che consiglio ai giovanissimi e ai più adulti, che come me, amano storie di fate, incantesimi e talismani.
Buona lettura allora!

 SCARICA L'EBOOK GRATIS

L'autrice dice di sè
<<Mi chiamo Antonella Arietano, e ho due grandi passioni: la lettura e la scrittura.
Mi piace molto l’idea di strappare un sorriso alle persone, o di trasmettere loro un’emozione, forse è per questo che ho iniziato a scrivere.>>


QUALCOSA SULL'AUTRICE
Antonella vive vicino Lugano, nel Canton Ticino, con il marito, due figli e un magnifico pastore svizzero bianco. Ogni tanto gioca a fare teatro, adora le fiabe, crede a gnomi e fate e non perde una puntata di 'Once upon a time'. Sul suo blog www.libriesorrisi.com  parla di scrittura e di libri. Ama gli animali, anche quelli a due zampe, e crede che il mondo, tutto sommato, sia ancora un posto meraviglioso.

2 commenti:

  1. Bella recensione! Ho scaricato subito il libro :)

    RispondiElimina
  2. Bene Paola, allora mi farai sapere cosa ne pensi! :)

    RispondiElimina

Lascia un commento attinente e rispettoso se vuoi che venga
pubblicato. Grazie.